Italian Rod Building
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Chi è online?
In totale ci sono 3 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 3 Ospiti

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 83 il Mer Feb 11, 2015 12:54 pm
Ultimi argomenti attivi
» Presentazione
Da Walter Rizzo Mer Lug 21, 2021 9:52 am

» Eccomi qua
Da NTN Mer Lug 21, 2021 8:28 am

» Mi presento
Da Acepappa Mer Lug 14, 2021 9:42 am

» Mi presento..
Da PinHeaD Sab Giu 12, 2021 8:05 am

» Presentazione Leonardo
Da LeonardoG Mer Mag 05, 2021 7:37 pm

» Nuovo membro
Da il marino Gio Apr 22, 2021 9:43 am

» presentazione alfonso
Da il marino Gio Apr 22, 2021 9:43 am

» Presentazione
Da il marino Gio Apr 22, 2021 9:41 am

» Presentazione
Da il marino Sab Mar 06, 2021 5:13 pm

» presentazione
Da il marino Sab Mar 06, 2021 5:12 pm

Info marchio

ItRB è marchio registrato a nome dell'amministratore. Si fa espresso divieto di utilizzare il marchio ItRB in modo proprio o improprio se non nei modi e nelle forme approvate dall'amministratore. Per i contravventori l'amministrazione si riserva di adire alle vie legali nel pieno rispetto della proprietà e dei diritti da essa proveniente. Del marchio succitato è vietata la riproduzione e l'utilizzo se non previa concessione di licenza non trasferibile. L'utente riconosce espressamente tutti i diritti dell'amministratore relativi al marchio ItRB. L'utente è, altresì, consapevole che accedendo a questo sito, e partecipando a scritti, attività o iniziative di qualunque natura e a qualunque livello, non acquisterà alcun diritto connesso al sito od al marchio, né alcun avviamento in una qualsivoglia attività. L'utente si obbliga, inoltre, a non disporre, direttamente o per interposta persona, del marchio ItRB ad alcun titolo ne in favore di se stesso ne di terzi, siano essi persone fisiche e/o giuridiche.

Radius 198 by Moreno

Andare in basso

Radius 198 by Moreno Empty Radius 198 by Moreno

Messaggio Da moreno Gio Gen 20, 2011 9:23 am

Lucca, 15/01/11

Scheda 1° ITALIAN ROD BUILDING CONTEST


A - Builder:
BARTOLI Moreno

B - Descrizione:
Produttore: ITALCANNA
Modello: RADIUS 198
Dimensioni: monopezzo 6'6"
Line weight : 12-20Lb
Lure weight : 10 – 30gr.
Peso grezzo: 60 gr.
Peso montata: 183 gr.
Azione: Fast
Power: Haevy

C - Montaggio (SCHEDA TECNICA)
BUTT END: in rubber cork - Ø26mm. x 10mm. con
REAR GRIP: autocostruito in sughero Super Quality - 260mm. x Ø26mm. - bore 11mm.
REEL SEAT: ALPS CAH18CM-B BLACK Length132,88mm. - I.D. 17,65mm.
FORE GRIP: autocostruito in sughero Super Quality - 65mm. x Ø26mm. - bore 11mm.
HOOK KEEPER: autocostruito in acciaio inox Aisi 316
ANELLI: 3 FUJI Serie BKLAG(25–16–12). 4 FUJI Serie BKTAG(10–8 –7–7). 1 TIP TOP FUJI Serie FST (8-2,4)
LEGATURE: Filo Gudebrod, colore Black, Size D – Resina Epossidica FLEX COAT High Build
SPACING(cm. dall’alto): 11,5 – 13 – 15 – 16 – 17 – 19 - 23
INSERT VARI: logo personale MB in ottone sul Butt End
WRAPPING : Filo Gudebrod HT METALLIC GOLD size D


D - Note di Commento
Per la realizzazione della mia canna che parteciperà al I° Italian Rod Building Contest ho deciso di seguire fedelmente e alla lettera i Punti essenziali e gli elementi di apprezzamento elencati nel bando di concorso:

1 - Artigianalità:
Si definisce artigianalità la caratteristica di quanto è fatto a mano e su misura.
Ho deciso, perciò, di utilizzare il minor numero possibile di attrezzi. Solamente l’indispensabile.
Le uniche macchine professionali adoperate sono state una troncatrice a legno e un trapano per realizzare gli elementi in sughero, in rubber cork e in EVA necessari per il manico.
L’assemblaggio di tutte le parti del manico è stato compiuto a mano con l’aiuto di una morsa e di alcuni morsetti.
La tornitura è stata eseguita a mano, senza tornio, ma giuro che non lo farò più .
L’Hook Keeper è stato da me ideato e realizzato a mano con acciaio AISI 316
Per quanto riguarda il “Made in Italy” ovviamente la customizzazione della canna lo è.
Inoltre il blank è lucchese (Italcanna),
il sughero è sardo,
l’acciaio dell’hook keeper credo sia italiano,
il mio logo in ottone, incastonato nel butt end, è fiorentino,
il rubber cork portoghese,
il Reel Seat è americano (Alps)
il filo per le legature degli anelli è americano (Gudebrod)
gli anelli KL, KT, F sono giapponesi (Fuji)

2 - Alto livello tecnico
Non ci sono dubbi.
Il livello tecnico è alto perché alte sono le qualità tecniche del grezzo, del reel seat, degli anelli.

3 - Piena libertà espressiva, Contenimento della spesa complessiva, Riproducibilità, Sobrietà dell'opera, Fantasia ed Estro
Grazie alla piena libertà espressiva, coadiuvata da estro e fantasia, dopo ampia consultazione di svariati Rod Building Catalogs (uno per tutti quello di Matagi)avrei potuto adornare la mia canna come un albero di Natale con manici in radica e/o legni speciali intarsiati dai profili avveniristici ricchi di anellature splendenti , con mille riflessi olografici e preziose legature delle guide con greche e disegni intessuti ma avrei violato il regolamento, là dove richiede il contenimento della spesa, la sobrietà dell’opera e la riproducibilità.
Quindi ho scelto un modello costruttivo “sobrio”, come da regolamento, optando volutamente per colori e forme classicissime: il colore del sughero naturale, il nero del blank, il nero del Reel seat, il nero delle legature, il nero degli anelli.
Due sole concessione alla fantasia:
1. Un piccolo intervento sul rear grip con alcuni inserti in rubber cork rappresentanti le due lettere iniziali del mio cognome e nome, B e M, ma realizzate con l’Alfabeto Morse: linea/punto/punto/punto(per la lettera B) e linea/linea(per la lettera M).
2. Una personalizzazione sul butt end dove compare il mio logo in ottone.

Per venire incontro alla richiesta di contenimento della spesa complessiva , come da regolamento, sebbene abbia scelto la nuova serie di anelli Fuji KL , KT e F ho preferito quelli in alconite piuttosto che i più cari assai in Sic o Titanio, con la sola eccezione del Tip Top in SIC. La scelta della serie K è principalmente tecnica prima che estetica, dovuta alla caratteristica degli anelli di essere “tangle free”. Impedire, cioè, al filo di attorcigliarsi e/o annodarsi attorno ad uno qualsiasi degli anelli

Riassumendo, dovendo fare una breve presentazione della mia canna, direi che possiede le seguenti caratteristiche:
• E’ artigianale.
• E’ “made in Italy”.
• E’ in possesso di un alto livello tecnico dovuto al grezzo (ITALCANNA), al reel seat (ALPS), al sughero (Super Quality), agli anelli (FUJI), alle legature(GUDEBROD).
• E’ sobria nelle sue linee dritte e regolari.
• E’ facilmente riproducibile con una spesa complessiva contenuta.
• Presenta alcuni leggeri tocchi di fantasia


E - Foto
Radius 198 by Moreno A

Radius 198 by Moreno B

Radius 198 by Moreno C

Radius 198 by Moreno D

Radius 198 by Moreno E


Moreno Bartoli




moreno
New members
New members

Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 14.01.10
Località : Lucca

http://www.morenobartoli.it

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.